“IN MUSICA” TRA ADOLESCENZA E PSICOANALISI