INFORMATIVA PRIVACY ASSISTENZA GRATUITA CORONAVIRUS

INFORMATIVA PRIVACY ASSISTENZA GRATUITA CORONAVIRUS

ARTT. 13 E 14 REG. EUROPEO 679/2016
Ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento europeo nr. 679/2016 sulla protezione dei dati personali (di seguito “GDPR”), il Centro Psicoanalitico di Roma con sede in Roma Via Panama 48 – 00198 Roma, in qualità di Titolare autonomo del trattamento (di seguito “Titolare”), La informa di quanto segue:

FINALITA’ - I dati personali (di seguito “Dati”) da Lei rilasciati sulla segreteria telefonica del Centro, attivata per fornire assistenza durante il periodo di emergenza Coronavirus, saranno raccolti e trattati unicamente per il perseguimento delle seguenti finalità:

  1. trasferirli al Professionista del Centro che avrà dato la Sua disponibilità a fornire attività di consulenza ed assistenza in modo del tutto gratuito;
  2. finalità connesse all’adempimento dei correlati obblighi di legge (es. adempimenti privacy), nonché derivanti da disposizioni impartite dalle autorità a ciò legittimate dalla legge e da organo di vigilanza e controllo incluse esigenze difensive del Titolare.
  3. previa completa anonimizzazione, inoltre, le informazioni potrebbero essere trattate per fini statistici da parte del Titolare o di altre associazioni scientifiche del settore della psicoterapia psicoanalitica.

ARTT. 13 E 14 REG. EUROPEO 679/2016
Ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento europeo nr. 679/2016 sulla protezione dei dati personali (di seguito “GDPR”), il Centro Psicoanalitico di Roma con sede in Roma Via Panama 48 – 00198 Roma, in qualità di Titolare autonomo del trattamento (di seguito “Titolare”), La informa di quanto segue:
FINALITA’ - I dati personali (di seguito “Dati”) da Lei rilasciati sulla segreteria telefonica del Centro, attivata per fornire assistenza durante il periodo di emergenza Coronavirus, saranno raccolti e trattati unicamente per il perseguimento delle seguenti finalità: trasferirli al Professionista del Centro che avrà dato la Sua disponibilità a fornire attività di consulenza ed assistenza in modo del tutto gratuito;

finalità connesse all’adempimento dei correlati obblighi di legge (es. adempimenti privacy), nonché derivanti da disposizioni impartite dalle autorità a ciò legittimate dalla legge e da organo di vigilanza e controllo incluse esigenze difensive del Titolare.

previa completa anonimizzazione, inoltre, le informazioni potrebbero essere trattate per fini statistici da parte del Titolare o di altre associazioni scientifiche del settore della psicoterapia psicoanalitica.

PERIODO DI CONSERVAZIONE - Le informazioni raccolte saranno trattate esclusivamente per le finalità di cui sopra e conservate per il tempo strettamente necessario all’esecuzione di tali finalità e, comunque, non oltre una settimana per le finalità di cui alla lett. a), fatte salve eventuali richieste avanzate dall’Autorità Giudiziaria, di Polizia o altri enti legittimati.

DIVIETO DI DIFFUSIONE E TRASFERIMENTO ALL’ESTERO - I dati non saranno trasferiti all’estero, né diffusi. I dati dovranno essere necessariamente trasferiti ai professionisti psicoterapeuti che avranno dato la disponibilità alla prestazione del servizio di assistenza e consulenza gratuita durante il periodo di emergenza derivante da coronavirus. Inoltre potranno essere trasferiti a soggetti terzi (es. soggetti di diritto pubblico o studi legali) per obblighi di legge o per esigenze difensive.

CONFERIMENTO E BASE LEGALE DEL TRATTAMENTO - Il mancato conferimento dei dati non avrà nessuna conseguenza se non quella di non poterli trasferire ai professionisti che presteranno la loro attività. La base legale del trattamento è quella precontrattuale su istanza del soggetto interessato fermo restando la gratuità della prestazione che sarà erogata dal professionista per quanto riguarda l’attività di trasferimento dei dati nonché quella di adempimento di obblighi di legge e di legittimo interesse in caso di eventuale trattamento per fini difensivo. Lei può sempre opporsi, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento effettuato per legittimi interessi. I titolari del trattamento, nei cui confronti avrà esercitato i suoi diritti, in tal caso, si astengono dal trattare ulteriormente i dati personali salvo che egli dimostri l'esistenza di motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento che prevalgono sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell'interessato oppure per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

TUTELA DEI DIRITTI - Infine, Le ricordiamo che Lei ha il diritto di esercitare i diritti di cui all’art. 15 del Regolamento europeo (tra cui il diritto di accesso, l’aggiornamento e laddove possibile la rettifica, la cancellazione e l’opposizione al trattamento per motivi legittimi) in ogni momento, mediante richiesta da inviare alla Società, indicando sulla busta preferibilmente il riferimento “Regolamento privacy 679/2016” oppure tramite la casella di posta elettronica: cpdr.roma@gmail.com Facendo uso delle stesse modalità può accedere alla lista completa dei soggetti che potranno accedere ai Dati. Inoltre, nel caso in cui ritenga ci sia stata una violazione dei Suoi dati personali, Lei potrà proporre reclamo, ai sensi dell’art. 77 GDPR, nel caso in cui ritenga di aver subito una violazione di dati personali, innanzi all’Authority privacy, con sede in Piazza Venezia, 11, Roma